I paesaggi più belli da vedere in Oceania

10 Avril 2017 - Oceania
I paesaggi più belli da vedere in Oceania

Nell'Oceano Pacifico, l'Oceania è un continente che comprende la Polinesia, la Melanesia, la Micronesia, l'Australia e la Nuova Zelanda. Questo nuovo continente affascina i viaggiatori per la bellezza e la varietà dei suoi paesaggi.

 

La bellezza dei paesaggi australiani in Oceania

Tra le pianure, gli altipiani e la cordigliera australiana, l'Australia comprende la maggior parte delle terre emerse dell'Oceania. Questo paese ricco di paesaggi attira i viaggiatori grazie alla bellezza delle sue spiagge, di cui la più conosciuta è la spiaggia del Paradiso Bianco (Whitehaven Beach). Situata sull'arcipelago di Whitsunday Island, al largo del Queensland, a nord-est dell'Australia, questa splendida spiaggia si estendesu 7 km di lunghezza e deve il suo incredibile colore bianco alla silice (biossido di silicio). Le sue acque cristalline, sono perfette per praticarelo snorkeling. A sud-ovest dell'Australia, il Deserto dei Pinnacoli situato a 200km da Perth è famoso in tutto il mondo per il suo panorama lunare composto da formazioni rocciose calcaree di 30.000 anni fa, simili a dei menhir, la cui altezza può raggiungere i 4 metri.

 

La scoperta dei paesaggi della Nuova Zelanda in Oceania

Come l'Australia, la Nuova Zelanda propone ai visitatori i paesaggi più belli in Oceania. Assolutamente da vedere le Waitomo Caves o Glowworm Caves, nell'isola del nord. Con un'escursione in barca si possono visitare queste grotte popolate da centinaia di insetti bio-luminescenti, che emettono luce nel buio, proprio come le lucciole, creando così uno spettacolo che ricorda a un cielo stellato. Sempre sull'isola del nord, nella regione vulcanica di Taupo, i viaggiatori scoprono i suggestivi e colorati paesaggi di Wai-O-Tapu. Qui, si possono osservare il Bagno del Diavolo, un lago di colore verde brillante, grazie alla presenza di sali di zolfo e di ferro, e la piscina di Champagne con le sue acque multicolori, composte da minerali di varia natura. In seguito, sull'isola del sud in Nuova Zelanda, si scoprono i Moeraki Boulders, conformazioni rocciose di forma sferica che si trovano lungo la spiaggia di Koekohe Beach nella baia di Otago. Queste enormi sfere di pietra di color grigio, che variano dai 0,5 metri ai 2,2 metri di diametro possono pesare fino a 7 tonnellate. Secondo la leggenda maori, queste enormi sfere sono associate al naufragio della grande canoa Arai Te Uru a seguito di una tempesta, e sarebbero la trasfigurazione di parte del suo carico.

 

Informazioni sull'autore: Angelo Marinero
Proveniente da una grande scuola di Turismo, ho saputo utilizzare in modo appropriato le mie conoscenze in questo settore. Mi ha permesso di scoprire le mille facce dei paesi del mondo intero. Infatti, passo il mio tempo a viaggiare. E questo mi aiuta molto a costruire la mia propria esistenza. Pertanto, scrivo per donare dei consigli e delle idee perché possiate sentirvi bene e preparare bene i vostri viaggi. Allora, non esitate a comunicare i vostri pareri.
  • Condividere :
  • Reagire :

Pubblicate un commento

captcha

Scoprite anche

PARTNER DELLE VOSTRE VACANZE